Una Riserva di Meraviglie

Incontriamo la natura. A Onferno c’è… Una Riserva di Meraviglie

Perché non passare un week end immersi nella natura? Sabato 25 e domenica 26 maggio, nella Riserva Naturale Orientata di Onferno, sarà il momento di Una Riserva di Meraviglie, lo speciale festival dei bambini e delle loro famiglie. Due giorni di divertimento, sorprese e sapori immersi nella primaverile natura di Onferno. Tante le iniziative in programma, tra le quali segnaliamo una Caccia al Tesoro sulle tracce dei misteriosi abitanti della Riserva, spettacoli di animazione, laboratori creativi, Ludobus, escursioni guidate lungo i sentieri dell’area protetta.

Intanto, in attesa che le Grotte di Onferno popolate dai pipistrelli (momentaneamente chiuse) vengano riaperte la Riserva cambia faccia. La Riserva Naturale Orientata di Onferno, infatti, ha deciso di “coltivare” un bellissimo e profumato giardino al posto dell’Orto Botanico.
Sarà un giardino naturale, caratterizzato dalla vegetazione del posto e che contribuirà notevolmente al mantenimento dell’equilibrio ambientale nella Riserva, in particolare della sopravvivenza dei piccoli e simpatici chirotteri che vivono all’interno delle Grotte.

Alcune indicazioni
La Riserva di Onferno e le Grotte dista una quarantina di chilometri da Rimini. Si trova lungo la strada Provinciale Onferno, al numero 50. Si può raggiungere sia attraverso la SP31 che dall’Autostrada A14 (Uscita Cattolica – San Giovanni in Marignano) e con i mezzi pubblici (da Riccione, Rimini, Misano con la linea 172 fino Morciano, proseguendo con la linea 182.

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours