teatro-in-romagna-23-24-febbraio

I 5 spettacoli più belli a teatro in Romagna, un weekend sul palcoscenico il 23-24 febbraio!

Un bel fine settimana da passare a teatro quello del 23 e 24 febbraio. Dalla musica ai ragazzi, passando per la commedia dialettale e i nomi d’autore.  Questi i nostri consigli sui 5 spettacoli da non perdere. Nella settimana del Festival di Sanremo, a Riccione si terrà una serata in omaggio al nome della musica italiana più conosciuto al mondo: Domenico Modugno.

Il 23 febbraio al Teatro del Mare, infatti, Gianfranco Berardi porterà in scena Io provo a volare!, sulle orme di Domenico Modugno. Quello di Berardi è un nome notissimo nel panorama della drammaturgia nazionale. Sul palco riccionese approderà uno spettacolo che partendo dai cenni autobiografici del cantante siciliano  ripercorrerà – in musica e testi – una grande carriera. Io provo a volare! è un viaggio di canzoni, suoni, poesia, monologhi e comicità. Unico e ben scritto. Uno spettacolo da non perdere, non solo indicato agli amanti della musica.

Per informazioni:
Sabato 23 febbraio 2013 – ore 21.15 Teatro del Mare – Riccione (RN)
Io provo a volare! Omaggio a Domenico Modugno
Ingresso: intero € 12 – ridotto € 10 (under 18 e over 65, Soci Coop e Touring Club)
Informazioni e prenotazioni: Teatro del Mare 0541 690904
Apertura biglietteria nel giorno dello spettacolo: ore 17.30
www.teatrodelmare.org www.fratelliditaglia.com

teatro sinbad

Sinbad

Dedicato ai più piccoli, invece, è Sindbad (24 febbraio ore 16,00 – Tetro della Regina, Cattolica) con Daniele Dainelli. Ispirato alle favole di Mille e una Notte, Sindbad è un ricco mercante di Baghdad che dopo aver dilapidato l’eredità del padre, decide d’imbarcarsi in mare. Da qui partiranno delle avventure fantastiche, piene di pericoli e sorprese. Ci sarà pure chi, il vecchio marinaio… vorrà arrostirlo!

Informazioni e prenotazioni: Ufficio Cinema – Teatro 0541 966778
Ingresso: 5 euro per i bambini, 7 euro per gli adulti

Manoviva

Dedicata alle famiglie, invece, è la domenica di Santarcangelo, che alla Sala Il Lavatoio, alle 16,00, porterà in scena Girovago e Rondella Family Theatre (omaggio vivente alla tradizione nomade circense) con il sorprendente Mano Viva, un burattino a 5 dita con musica dal vivo. Due mani e una coppia di esseri in carne ed ossa si muovono in una piccolissima pista da circo. Unico nel suo genere! Informazioni: Santarcangelo dei Teatri 0541 626185 – Alcantara 0541 72773
Ingresso: 5 euro per i bambini, 7 euro per gli adulti
… infine, per gli amanti del dialetto due spettacoli, l’uno al Teatro del Mare di Riccione, l’altro a Cor.Te. di Coriano. Partiamo da quest’ultimo: Sabato 23 febbraio, alle ore 21.15, sul palco la compagnia La Mulnela con la sua nuova commedia dialettale Ognèun e su mistir…e i’ignurènt ma la cariòla.
Informazioni e prenotazioni: CorTe Coriano Teatro tel 0541 658667 corianoteatro@gmail.com Nel giorno dello spettacolo la biglietteria apre alle ore 17.30
Ingresso 10 Euro
Ritorna al Teatro del Mare di Riccione In dialèt l’è mej, la rassegna invernale di teatro vernacolare a cura di Famija Arciunesa e Compagnia Fratelli di Taglia. Venerdì 22 febbraio alle ore 21 con gli undici attori della Compagnia Jarmidied di Rimini che portano in scena A rubè poch us va in galera.

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours