San Marino Rally 2012. La gara del Titano festeggia il compleanno numero 40

San Marino Rally 2012

190 chilometri da percorrere e 13 prove speciali. È arrivata al compleanno numero 40 la San Marino Rally 2012. Gara a tappe con la prima a Sestino (19.33 chilometri) cui seguirà Mercatello sul Metauro di 24.15 chilometri da ripetersi per due volte.

Dopo Sestino la prima prova inedita, che si guiderà in notturna sull’asfalto del bellissimo centro storico della Repubblica più antica del mondo. L’appuntamento è per il 5, 6 e 7 luglio, in corrispondenza per gli amanti del divertimento della Notte Rosa 2012 che dal 6 all’8 luglio animerà di festa la Riviera Romagnola.

Ma torniamo al nostro Rally. Dopo la suggestiva gara in notturna si procederà il giorno dopo, il sabato mattina da San Marino direzione Montefeltro. Sarà qui che prenderanno l’avvio le altre prove speciali (Monte Benedetto di 6.82 chilometri  da ripetere 3 volte; Roffelle di 85 chilometri da ripetere 3 volte e Sant’Agata Feltria di 14,45 chilometri da ripetere 2 volte).

Questa è una delle gare di rally più belle e suggestive, 60 gli equipaggiamenti che “gireranno”.

A San Marino, infatti si incontrano delle caratteristiche e peculiarità che in nessun altra gara si incontrano. Il centro storico sorregge il tutto anche i tecnici!

Basti pensare che i parchi assistenza di cui usufruiscono tutti i partecipanti delle gare si trovano a pochi passi dal cuore pulsante del centro.

Tra i nomi in gara segnaliamo: Andreas Mikkelsen campione IRC in carica (Skoda Fabia S2000) e vincitore dell’ultima edizione del San Marino Rally. Toshi Arai in gara con una Subaru Impreza TMR R4. Giandomenico Basso (Ford Fiesta S2000). Juha Salo (Ford Fiesta S2000) e tanti altri.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours