castagne autunno sagre

Sagre di Ottobre in Riviera, l’autunno porta buon cibo!

Autunno in fiera… di gusto, però! Anche l’ottobre dell’entroterra Romagnolo e della vicina Riviera di Rimini si caratterizza per l’offerta di sagre e momenti d’incontro dedicati al cibo e alla tradizione. Funghi, formaggi, castagne e noci. Le sagre di ottobre in Romagna non potevano che essere così: buone da mangiare!

Novafeltria – Sagra della polenta e dei frutti del Sottobosco – domenica 7 ottobre – file di stand gastronomici preparano calda polenta condita con ragù di funghi, cinghiale e salsiccia. Una polenta speciale, cotta con 13 specie diverse di granturco. Ma a Novafeltria non ci sarà solo polenta ma tante altre specialità del territorio come la trippa, la piadina romagnola e il caro vecchio sangiovese di Romagna a completare il tutto. Non solo cibo, però. Ma anche tradizione popolare e giochi che animeranno le vie della cittadina, ravvivata dalle bancarelle del mercatino. L’apertura è prevista a partire dalle 11.00.

Per informazioni – Piazza Matteotti – Perticara – 0541.927059 – 339.5332185 proloco.perticara@libero.itpro-loco-perticara.it

 

Sant’Agata Feltria – Fiera Nazionale del tartufo Bianco Pregiato – dal 7 ottobre al 28  ottobre – numerosi estimatori del pregiato sasso si ritroveranno a Sant’Agata Feltria. A migliaia i visitatori che troveranno la cittadina per avvicinarsi non solo al profumato tartufo ma anche a tutti i prodotti che offre questa terra: miele, funghi, castagne, prodotti della pastorizia e piante officinali. Ma tra tutti spicca lui, il re delle tavole di lusso: il tartufo bianco. A Sant’Agata Feltria numerose specialità cucinate con tartufi accompagnati da funghi prelibati. A Sant’Agata – che ha l’onore di portare il titolo di “Città del Tartufo”- in occasione della Fiera verranno organizzate numerose occasioni di valore culturale e spettacoli.

Per informazioni – Centro storico – 0541.848022 proloco Sant’Agata Feltria – info@prolocosantagatafeltria.com prolocosantagatafeltria.com

 

Montefiore Conca – Sagra della Castagna – 14, 21, 28 ottobre – edizione numero 48 per questa sagra della tradizione paesana. Musica, spettacoli e punti di ristoro ma soprattutto tante castagne innaffiate da una vera e propria fontana di vino, dove tutti si potranno abbeverare! Questa manifestazione ha un occhio di riguardo per i bambini e per le famiglie che a Montefiore Conca potranno fare delle passeggiate naturalistiche da affiancare alle gustose caldarroste. L’ingresso è gratuito. Nelle giornate della fiera, inoltre, verrà organizzato un mercatino di artigianato artistico.

Per informazioni – Pro Loco Montefiore Conca – 0541.980189  – comune.montefiore-conca.rn.it/news.htm

 

Saludecio – Festa delle Noci – 14 ottobre – una fiera che basa le sue radici nella tradizione, quando la Valconca era Saludecio -Festa delle nociterra di produzione delle noci. Oggi la produzione è scemata ma non manca l’occasione per far festa e far salire agli allori questo buon prodotto della terra. Per l’occasione verranno organizzate feste, allestiti stand gastronomici, musica e lotterie. Ad ingresso gratuito, a partire dalle 10.00.

Per informazioni – Casa di riposo Beato Amato Ronconi – Via Ospedale 56 – 0541.869701 Comune Saludecio –comunesaludecio.it

 

Talamello – Fiera delle castagne della Valmarecchia – 14 ottobre – Il marrone del Montefeltro è un prodotto di nicchia ma inserito nell’Elenco Nazionale dei Prodotti Tradizionali.

Di produzione limitata questa variante di prodotto può contare sulla presenza di castagneti secolari (questa coltivazione era già attiva nel Medioevo) che ricoprono parte del territorio. Nelle giornate della festa verranno servite le caldarroste ma anche le ballotte, lessate in acqua, focacce e dolci. Ad ingresso gratuito.

Per informazioni – Talamello – 0541.920036 Comune di Talamello – comune.talamello.rn.it

 

Morciano di Romagna – Colori d’Autunno. La nuova fiera della Valconca – 20, 21 ottobre – festa per tutta la città con Morciano pronta ad ospitare le numerose bancarelle del gusto che esporranno i prodotti della terra d’autunno e del sottobosco: funghi, castegne ma anche salumi e formaggi del territorio, tartufi e conserve, miele, vini, liquori, confetture e dolci. Insomma un vero e proprio elogio del buon cibo che a Morciano diventerà anche un tour con diverse “tappe” del gusto con dei punti di ristoro distribuiti lungo il percorso di Colori d’Autunno. Ad ingresso gratuito.

Per informazioni – Padiglione fieristico – Via XXV Luglio – 0541.53294 Blunautilus – blunautilus.it

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

1 comment

Add yours

Post a new comment