San Giovanni in Marignano celebra la sua Notte delle streghe

Notte delle streghe- San Giovanni in Marignano

La lunga notte di San Giovanni in Marignano in mano alle streghe! È il solstizio d’estate, la notte più lunga, la Notte delle streghe. La magia e il mistero impregneranno l’aria della cittadina della Valconca, nel riminese, nella notte tra il 23 e il 24 giugno, quando per tradizione o leggenda le streghe si riuniscono per mettere in atto i loro sortilegi, con i lunghi mantelli neri e i cappelli a punta, forse… volando su scope all’ombra della luna. Pronti a difendersi dalle streghe, dunque! Per chi non volesse rimanere incastrato nelle malìe si posso portare sotto gli abiti degli amuleti: come le erbe di San Giovanni, la verbena, la lavanda, uno spicchio d’aglio o i ribes. Insomma ci si può difendere in ogni modo.

Ma a San Giovanni in Marignano sarà soprattutto una notte di grande festa con i carri delle cartomanti, i musichi e i ballerini e ancora un mercato e gli artisti di strada… che si muoveranno sullo sfondo di sortilegi  e leggende lontane. E poi, a fine serata il rogo della strega sull’alveo del fiume Ventena.

Un appuntamento bello e suggestivo, da non perdere! Ma non dimenticate di portare con voi un amuleto, vi servirà! In questa notte come proverbio vuole “Tutto può accadere e tutto si può rimediare”.

Per informazioni sangiovanniinmarignano.it

 

 

 

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

2 comments

Add yours

Post a new comment