Cerchi un cinema a Rimini e provincia? Segui i nostri consigli…

Cinema Rimini e provincia

Multisala oppure sala vecchio stampo? Un bel dilemma. Anche perché sempre più abituati alla comodità delle grandi sale sarebbe difficile riuscire a tornare sulle poltroncine di ciniglia o alle sedie di legno. Rimini, però, è riuscita ad accontentare tutti. I cinema della Riviera non scontentano nessuno e con par condicio si dividono tra l’ultra moderna e la sala “pre” rivoluzione digitale.

Ma non si tratta solo di sale ma anche di posizione. Infatti, il passaggio alle multisala ha, di fatto, spostato i cinema dentro i grandi centri commerciali oppure in grandi strutture che si trovano in altrettante “piazze” commerciali, a discapito dei cinema cittadini. Basi pensare al Multiplex Le Befane (Rimini) accolto dentro il Centro Commerciale, Le Befane, appunto. Qui si possono trovare tutte le ultime uscite, programmate sino a notte, e con le novità tecnologiche del 3D. 12 sale attrezzate con centinaia di posti (le più piccole ne ospitano 149, le più grandi 238, con posti riservati a disabili (due per sala), prezzi che vanno dai 5 euro per gli anziani ai 10,50 per il top: ossia il prezzo intero per una programmazione in 3D. 8,20 euro per il biglietto normale e la possibilità di fare delle card vantaggiose…

Anche se di poco fuori provincia ma facilmente raggiungibile da Rimini e circondario c’è il complesso Uci (Savignano, Forlì-Cesena). 12 sale con posti variabili (da 138 a 444) con tutti i comfort di un grande multisala. Prime visioni e 3D in prima linea!

Cinepalace Riccione

Cinepalace Riccione

A metà strada tra il vecchio e il nuovo si trova il Cinepalace (Riccione). Contrariamente ai primi due che si collocano un po’ fuori rispetto ai centri cittadini in Cinepalace di Riccione si trova a pochi passi da viale Ceccarini, il centro nevralgico della Perla, via dello shopping e dei locali più alla moda. Ospitato dal modernissimo Palace, questa multisala con le sue 6 sale è identificabile come il giusto compromesso tra passato e presente. Sale moderatamente grandi (sino a 188 posti) e tutti i comfort della “modernità” compreso il 3D.

Rimini però vanta un rapporto con il cinema dal sapore antico, che non vuole rovinare o lasciare andare. Sarà per questo motivo che in città si moltiplicano i momenti legati alle rassegne d’autore o più “da cartellone” in luoghi centrali rispetto alla vita cittadina.

Con questa logica il Cinema Sant’Agostino che tutte le estati accoglie una rassegna molto apprezzata oppure il Cinema Tiberio che recentemente ha aperto con il cartellone autunnale (Teatro Cinema Tiberio) fatto di cinema ma anche di danza e di teatro.

Sempre a Rimini si trova il Cinema Settebello due sale e pochi spettacoli ma un cinema vecchio stampo, per gli amanti del nostalgico e del cinema d’essai.

Anche Cattolica ha la sua offerta che si muove su una nicchia di qualità. Il Cinema Snoporaz nella piazza del mercato della Regina dell’Adriatico offre belle proiezioni e molti momenti culturali di rilievo.

Buona visione a tutti!

 

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours