Vinicio Capossela al Velvet di Rimini

Vinicio Capossela al Velvet di Rimini – il 1 dicembre fa tappa il Rebetiko

 

Rebetiko Gymmastas fa tappa a Rimini. Vinicio Capossela, infatti, si esibirà al Velvet Rock Club di Rimini il 1° dicembre con un concerto dal sapore greco così come le canzoni che compongono l’ultimo disco del cantautore. Rebetiko  infatti è uno strumento della musica tradizionale greca, ma è anche un sound dell’anima. Il disco è uscito in giugno e per tutta l’estate Capossela ha portato le sue musiche in molte “arene” all’aperto. Recentemente ha fatto tappa anche a Riccione, in occasione dell’ultima edizione del Premio Ilaria Alpi.

In quell’occasione è stato lo stesso Capossela a spiegare la sua idea di Rebetiko: “è una musica eversiva, è l’esplosione interiore di quella parte di noi che si ribella. Io ho passato molte serate ad ascoltare questa musica e mi ricordo che si spaccavano piatti per manifestare quel senso di liberazione. Sono musiche che fanno male, che accendono le rivolte interiori. Non è solo il Rebetiko a fare questo effetto ma io mi sono affezionato al Rebetiko perché fa rima con bisbetico, è musica per gente di cattivo carattere”.

Il disco propone delle nuove canzoni ma anche struggenti rivisitazioni di successi come Morna, Contratto per Karelias e tanti altri…

Ad affiancare Capossela sul palco grandissimi interpreti della musica della tradizione rebete, che lo hanno affiancato sia nella realizzazione del disco, sia nel suo tour estivo. Nomi del calibro di Manolis Pappos solista di bouzouki, Vassilis Massalas (chitarra e baglamas), Ntino Chatziiordanou (fisarmonica e all’organo Farfisa), Dimitri Emmanouil (percussioni). Per finire con la chitarra di Alessandro Asso Stefana e il contrabasso di Glauco Zuppiroli.

Visita la pagina Facebook del Velvet di Rimini

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

1 comment

Add yours

Post a new comment