Ciocopaese 2013

Ciocopaese 2013, a Riccione un week end… cioccolatoso!

Ciocopaese 2013

Ciocopaese 2013, a Riccione dal 18 al 20 ottobre un week end tutto da mangiare

Di sicuro ci sono due cose: la prima è che si terrà dal 18 al 20 ottobre; la seconda è che a Riccione ci sarà da leccarsi i baffi? Di cosa stiamo parlando? Ma della manifestazione più golosa dell’anno: Ciocopaese, nella centralissima corso Fratelli Cervi di Riccione. Per un finesettimana le strade di Riccione si trasformeranno nel paese dei balocchi, cioccolata in ogni angolo, profumi inebrianti e atmosfera autunnale. La ricetta perfetta per passare due giorni golosi.

festa cioccolato riccioneCuore della manifestazione saranno le esposizioni e le bancarelle di cioccolato. Da tempo questa manifestazione è diventata punto di riferimento per gli intenditori e per i semplici golosi. La motivazione è semplice: qui non si vendono e si assaggiano semplici “tavolette” ma si fanno delle sperimentazioni, accostamenti arditi, abbinamenti fantasiosi tutti con l’obiettivo di esaltare le qualità culinarie del cacao. Così cresce il numero di affezionati che ogni ano sceglie Riccione per un gustoso week end all’insegna del cioccolato. Basti pensare che solo lo scorso anno nei due giorni della manifestazione è stata consumata più di una tonnellata di cioccolato.
La manifestazione è ad ingresso gratuito. Per l’occasione pasticcieri e cioccolatieri della provincia si daranno appuntamento per dar vita ad una cioccolateria a cielo aperto.
Pensate solo al buon odore!

L’appuntamento è per il 18 ottobre in corso Fratelli Cervi

Per informazioni
0541.426050- iat@comune.riccione.rn.it

 

A proposito di cioccolato…
Il cioccolato è un alimento che deriva dai semi dell’albero di cacao. Si prepara, nello specifico, attraverso il burro di cacao – la parte garssa che fa parte dei semi – e poi si possono aggiungere altri ingredienti: dallo zucchero, alle nocciole. Molto apprezzata la versione “al latte” e le versioni aromatizzate con cannella e vaniglia. Negli ultimi anni sono apparsi sul mercato anche varianti ardite, come il cioccolatino con ripieno di peperoncino.  Ci sono degli studi clinici che associano il consumo eccessivo di cioccolato ad una forma di dipendenza, come capita con le sigarette e gli alcolici. Si chiama, infatti, ciocolatismo. Altri studi invece hanno dimostrato come il consumo di cioccolato rilasci endorfine producendo immediato benessere nel suo consumatore. Endorfine o non endorfine, buono o cattivo…. è pur sempre cioccolato, e al cioccolato non ci si rinuncia.

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours