Vinicio Capossela canta la Grecia a Riccione. Il 9 settembre al Premio Ilaria Alpi

Vinicio Capossela al Premio Ilaria AlpiCantare l’attualità, la storia delle persone che vivono ogni giorno i problemi della crisi economica. Così Vinicio Capossela ha scelto il Premio Ilaria Alpi di Riccione per il suo concerto evento: Rebetiko. La Grecia al centro dei suoi racconti in musica. Un evento che arriverà a Villa Mussolini il 9 settembre alle 21.15 e che vedrà protagonista insieme al cantautore anche Alberto Nerazzini, giornalista e volto noto della trasmissione Rai, Report.

Rebetiko è il blues greco, poesia e voce di Capossela accompagnati dai musicisti Manolis Pappos e Vincenzo Vasi. La civiltà della Grecia, la sua storia contrapposta alla situazione odierna, con l’impellente crisi economica che ha cambiato la vita dei suoi abitanti e un sistema economico che ha cambiato il volto dell’intero occidente.

Al Rebetiko il cantautore ha dedicato il suo ultimo album, Rebetiko Gymnastas, e il documentario che Capossela ha realizzato nel corso dell’estate grazie all’aiuto del documentarista Andrea Segre. I due hanno girato le loro immagini tra Atene, Salonicco e Creta.

Un momento inedito, organizzato dall’Associazione Ilaria Alpi in collaborazione con la manifestazione Incontri del Mediterraneo. Come tutti gli eventi del Premio Ilaria Alpi (a Riccione dal 6 settembre) anche questo concerto sarà ad ingresso libero.

I dibattiti e gli incontri del Premio Ilaria Alpi si potranno seguire in streaming sul profilo google+ del Premio Ilaria Alpi e sul canale YouTube del Premio

 

 

 

Lascia un commento

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

1 comment

Add yours

Post a new comment