hotel in riviera romagnola e spiaggia

Bonus vacanze 2020. Gli hotel che lo accettano in Riviera Romagnola

La Riviera Romagnola è pronta ad accogliere i suoi ospiti anche per l’estate 2020. Tra le novità più attese, insieme a quelle per la sicurezza e per soggiornare senza rischi di contagio, c’è sicuramente il Bonus Vacanze (“tax credit vacanze”) approvato nel decreto Rilancio (art. 176) del 17 maggio 2020. Un contributo fondamentale per favorire la ripartenza del turismo e per sostenere le famiglie in un periodo di difficoltà e incertezze anche economiche. Il bonus si potrà utilizzare  per soggiorni dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 nelle strutture ricettive italiane che decidono di accettarlo (hotel, bed and breakfast, agriturismi, case vacanza, campeggi etc).

Come funziona il bonus vacanze?

Il bonus vacanze è un sostegno alle famiglie e per richiederlo l’unico requisito è avere certificazione ISEE inferiore a 40 mila euro, ne possono usufruire tutti i nuclei familiari a partire da un solo componente e il suo valore dipende dalla numerosità fino a un massimo di 500 euro:

  • 150 € per nuclei familiari con una persona
  • 300 € per nuclei familiari con due persone
  • 500 € per nuclei familiari con 3 o più persone

Il bonus può essere richiesto da una sola persona del nucleo familiare attraverso una app per smartphone rilasciata dall’Agenzia delle Entrate in collaborazione con MiBACT (pagina ufficiale qui). Per accedere sarà necessario essere in possesso dell’identità digitale SPID e dell’ISEE (ordinario o corrente)

Per richiedere SPID vai qui. Per calcolare l’ISEE rivolgersi al CAF, al commercialista o seguire la procedura online sul sito INPS.

Come utilizzarlo

Una volta in possesso del bonus sarà possibile utilizzarlo come sconto immediato sul pagamento del soggiorno. L’80% del suo valore sarà scontato dal gestore della struttura ricettiva sulla fattura totale, il restante 20% sarà pagato dal turista e recuperato sotto forma di credito d’imposta nella prossima denuncia dei redditi.

Il bonus vacanze può essere richiesto e utilizzato da un solo componente per famiglia per il pagamento in un’unica soluzione presso la struttura ricettiva prescelta. La fattura o il documento commerciale rilasciato dovrà recare il codice fiscale di quella persona.

Come prenotare l’hotel con il bonus vacanze

Un aspetto particolarmente importante del bonus vacanze riguarda la prenotazione: le strutture ricettive non sono obbligate ad accettare il bonus, per cui prima di tutto è importante verificare la disponibilità e le condizioni di utilizzo. Inoltre, per poter utilizzare il bonus, la prenotazione deve essere diretta o mediata da agenzie viaggi e tour operator. Non è ammessa per il momento la prenotazione attraverso le piattaforme di prenotazione online dove si paga immediatamente.

Attenzione: si può prenotare anche online!

Il portale info-alberghi.com, ad esempio, può essere utilizzato per prenotare l’hotel dal momento che la sua funzione è quella di mettere in contatto diretto gli utenti web e gli hotel senza intermediazioni. Per questo sono state create delle pagine con la lista delle strutture ricettive che accettano il bonus in Riviera Romagnola.

Vuoi venire in vacanza a Rimini con il bonus vacanze? Qui trovi tutti gli hotel disponibili al momento che accettano il bonus.

Cerchi informazioni più dettagliate sul bonus? Visita la pagina informativa.

 

 

Lascia un commento

Redazione

La redazione del blog di Info Alberghi srl conosce tutti i segreti della Riviera Romagnola: le ultime news, gli itinerari più belli, le serate da non perdere, gli sconti per goderti tutto il bello della Romagna low cost. Seguici e scopri i mille volti di questa terra con l'anima!

No comments

Add yours