Il Piccolo Principe approda a Cesenatico

le petit princeLa celebre opera di Antoine De Saint-Exupery diventa poema musicale sul palco del Teatro dei Cappuccini a Cesenatico venerdi 24 agosto 2012 per uno spettacolo sospeso tra sogno e realtà, tra immaginazione e concretezza. Protagonista un’insolita Catherine Spaak, che racconterà la storia del Piccolo Principe e dell’aviatore precipitato nel Sahara accompagnata dal flauto di Massimo Mercelli e dal pianoforte di Corrado de Bernart sulle musiche di rinomati compositori contemporanei quali Luis Bacalov, Philip Glass e Krzystof Penderecki.

Emilia Romagna Festival
porta a Cesenatico in prima nazionale uno spettacolo poetico adatto a tutte le età, che chiude il calendario di Ribalta Marea, rassegna di spettacolo e musica che ha tenuto compagnia alla città di Cesenatico per tutta l’estate.

Il romanzo di Sainnt-Exupery, pubblicato per la prima volta il 6 aprile del 1943 e tradotto in 220 lingue, ha venduto 50 milioni di copie in tutto il mondo conquistando a ragione il titolo di libro più venduto della storia.
Catherine Spaak, Il Piccolo Principe
La voce della Spaak lo leggerà come una favola della sera guidando gli spettatori in un viaggio senza tempo e senza spazio, quello del Piccolo Principe in un pianeta desolato che è la nostra Terra, dove si è persa la capacità di meravigliarsi e di affidarsi a sensi e all’immaginazione. In una parola si è perso di vista il bambino che è in noi.
Ecco perchè “Il Piccolo Principe” è una favola sempre attuale, amata dai bambini ma soprattutto da quegli adulti che tengono stretto il bambino che è in loro o sperano di poterlo rincontrare prima o poi.

Un concerto e uno spettacolo da seguire tra sogno e realtà e da ascoltare col cuore, dunque.
Del resto, come scrive saggiamente l’autore “Si vede bene solo col cuore. L’essenziale è invisibile al cuore”.

L’appuntamento è al teatro al Largo dei Cappuccini alle 21.15.
I biglietti sono in vendita al Botteghino del Teatro all’Aperto in Largo dei Cappuccini a partire dalle 19.30
Il costo: 15€ per la platea numerata e 12 per la gradinata numerata.

Lascia un commento

Romina Balducci

Redattrice per Info Alberghi srl

No comments

Add yours