Harry Potter a Riccione: inforcate le scope per la partita di Quidditch!


harry potter

Il Palaterme di Riccione sarà trasformato nel parco del Castello di Hogwarts. Si radunano come ogni anno, nella Perla Verde, i fan del maghetto più famoso del mondo: Harry Potter. Dal 28 aprile al 2 maggio si potrà fare un tuffo nel magico mondo nel quale verranno riprodotti tutti i principali scenari della saga letteraria della scrittrice inglese J. K. Rowling.

Gli stand richiameranno le vie della famosa Diagon Alley, che abbiamo imparato a conoscere anche attraverso i film che hanno accompagnato i libri. E ancora le lezioni di magia, dalle arti oscure a pozioni, e poi il ballo di fine anno, il club dei duellanti e la caccia agli Horcrux (oggetti che si sono incontrati nelle storie dei 7 libri e che messi insieme hanno riportato in vita il cattivo Voldemort), che coinvolgerà i negozi e le vie del centro di Riccione in una grande caccia al tesoro. Si tratta di novità di questa edizione 2012. Così come sarà la prima volta per la partita di Quidditch, lo sport ufficiale della scuola di Hogwarts che si gioca in sella a delle scope volanti a caccia del boccino d’oro. Come faranno a volare non si può sapere ma gli organizzatori dell’evento hanno spiegato che la partita si terrà secondo la linea dell’International Quidditch Association che da anni si impegna per far nascere questo sport.
Come faranno a far volare le scope?

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Harry Potter a Riccione: inforcate le scope per la partita di Quidditch!, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

comments

1 Commento

    Lascia un commento