rimini itinerari centro strorico

Estate 2013: le 5 visite guidate della città di Rimini

Rimini ha un’anima tutta da scoprire. L’architettura, la storia, l’arte sono qui a portata di mano ma spesso siamo incapaci di coglierle appieno. Rimini ha un’anima romana, una malatestiana, una barocca, una godereccia, una legata al sogno di Federico Fellini… Ecco che nel corso dell’estate 2013 si svolgeranno diverse visite guidate. Le abbiamo raccolte per voi: le visite guidate a Rimini nell’estate 2013.

Programma delle le visite guidate a Rimini

Tour della Rimini Romana – 4 luglio,  1 e 29 agosto – alle 10, partenza dall’Arco d’Augusto

rimini ponte di tiberio

Ponte di Tiberio

La città di Rimini è tutta un segno del passaggio dei romani. Dal ponte di Tiberio (che nel 2014 festeggerà i suoi primi 2mila anni) all’Arco d’Augusto passando per l’Anfiteatro e  la Domus del Chirurgo, casa di un medico chirurgo dell’esercito romano. La vecchia Rimini, l’Ariminum (dal III secolo a.C. al V secolo d.C) verrà narrata passo dopo passo. A completare il giro l’ingresso al Museo della Città di Rimini, dove sono raccolti numerosi reperti e gli strumenti del medico romano.

Costo del biglietto: 10 euro, include il costo del biglietto al Museo della Città.

Tour della Rimini Malatestiana – 11 luglio, 8 agosto, 5 settembre – alle 10, partenza da piazza Cavour 

Dalla fine del ‘200 sino agli inizi del ‘500 la famiglia dei Malatesta ha governato su Rimini. Un passaggio che ha lasciato imponenti tracce, non solo nella città di Rimini ma anche nell’entroterra, basti pensare alle rocche fortificate e ai castelli che sorgono nei paesi intorno alla città. Ma torniamo a Rimini e ai segni lasciati dalla grande famiglia, amante dell’arte, in città.

Nella Chiesa di Sant’Agostino si potranno osservare i bellissimi affreschi della scuola riminese del ‘300 e ancora il Tempio Malatestiano (progettato da Leon Battista Alberti e Matteo de’ Pasti) che custodisce un crocifisso dipinto da Giotto. Non possiamo non ricordare che nel centro storico di Rimini si trova il Palazzo dei Malatesta, splendido esempio di recupero, da qualche anno utilizzato per ospitare mostre importanti. Il Palazzo, Castel Sismondo, casa di Sigismondo Pandolfo Malatesta, ospita una mostra “I Castelli dei Malatesta” che sarà visitata a fine tour.

Costo del biglietto: 9 euro, include il costo del biglietto d’ingresso alla mostra di Castel Sismondo.

Tour della Rimini Barocca – 18 luglio, 8 agosto, 5 settembre – alle 10, partenza da piazza Cavour

rimini piazza cavour

Piazza Cavour

Palazzo Gambalunga, la chiesa dei Servi e ancora piazza Cavour e il centro storico tutto. Rimini nasconde un cuore Barocco celato tra le mura dei suoi palazzi più belli.
Anche nella biblioteca della città (la terza in Italia per antichità di fondazione) si possono apprezzare dei mobili del ‘600 e in diversi punti della città statue, stucchi. Una visita sorprendente e del tutto inaspettata.

Costo del biglietto: 7 euro; 3 euro dai 7 ai 10 anni, gratuito per i bambini fino ai 6 anni.

Notturno d’Arte – tutti i mercoledì, dal 5 giugno al 18 settembre  – alle 21, partenza dall’ Arco d’Augusto

Ci si muove nel centro storico alla scoperta della storia che attraversa viali, piazze ed edifici. La visita è notturna, accompagnati da uno storico dell’arte in grado di narrare ogni angolo della città.

Costo del biglietto: 7 euro; 3 euro dai 7 ai 10 anni, gratuito per i bambini fino ai 6 anni.

Tour della Rimini Felliniana – 27 giugno,25 luglio, 22 agosto, 19 settembre – alle 10, partenza dal Ponte di Tiberio

borgo fellini rimini

Borgo San Giuliano

Federico Fellini è uno dei personaggi più amati della città. Uno dei suoi figli più illustri, uno sguardo da sognatore che si è poggiato, soprattutto, sulla sua città imprimendo negli occhi di chi ha guardato i suoi film una certa immagine di Rimini. La Rimini felliniana, appunto.

Il tour muove i primi passi dal Ponte di Tiberio, luogo simbolo della Rimini Romana che unisce, però, il centro al borgo dei pescatori (Borgo San Giuliano) che oggi ospita sulle facciate delle sue case dei murales che si ispirano ai personaggi più strambi dei film di Fellini.
Da qui si attraverserà tutto il centro e ci si dirigerà in direzione mare, verso il Grand Hotel, personaggio indiscusso della macchina da presa del regista riminese, che si apre proprio su piazza Fellini.

Costo del biglietto: 7 euro; 3 euro dai 7 ai 10 anni, gratuito per i bambini fino ai 6 anni.

 

Tutti i tour vanno prenotati entro il giorno prima al 333.7352977 – michela.cesarini@discoverrimini.it.
I possessori della VIsit Card o Rimini Cittamica riceveranno lo sconto di 1 euro.   credits foto valijolie.it

Lascia un commento

comments

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours