myrimini le asociali

#myRimini: la città di Rimini si racconta su Instagram

Prendi una città affascinante, caledoiscopio di suggestioni ed emozioni, decantata da artisti e registi e attraversata (o profanata?) in ogni stagione da migliaia di persone.
Prendi poi i nuovi mezzi di comunicazione e i social network, che permettono di propagare storie e immaginari ovunque.

Ecco che nasce #myRimini, un racconto per immagini, un progetto di narrazione collettiva attraverso i social, promosso dal Comune di Rimini, per raccontare la città attraverso gli scatti e le parole di chi la visita e la vive tutti i giorni.

Il progetto è partito nell’estate 2014, ad agosto, e raccoglie i contributi delle persone che catturano sguardi sulla città in tempo reale attraverso gli hashtag #myRimini e #raccontaRimini.

Non solo, il Comune di Rimini ha infatti affidato a veri e propri social-fotoreporter il compito di gestire il profilo Instagram @comunerimini per raccontare Rimini, i suoi monumenti, ma anche i luoghi meno conosciuti, gli scorci di vita quotidiana, tra mare e centro storico, gli eventi e le sue attività.

Ogni settimana, secondo un calendario pubblicato sulla pagina ufficiale del progetto (dove è possibile trovare il regolamento e il modulo per la candidatura), Rimini si racconta attraverso gli occhi dei partecipanti.

Tutti gli scatti e le storie sono raccolte in uno Storify e si possono visualizzare tutti i contributi social attraverso la bacheca di Tagboard dedicata a #myRimini.
Al termine del progetto saranno realizzati degli ebook ed altro materiale promozionale per la città.

Questo lavoro segue la scia di altri progetti di social storytelling cittadino di successo, come #MyBologna e #inTO dedicato a Torino.

Lo scatto in copertina è delle blogger LeAsociali.

Ecco qui gli scatti raccolti fino ad oggi

Lascia un commento

comments

Valentina

Appassionata di scrittura e racconti di viaggio, riminese d'adozione, si occupa di SEO e copywriting.

No comments

Add yours