Glory Days, a Rimini il rock di Bruce Springsteen

bruce-springsteen

Dal 26 settembre al 1 ottobre Rimini ospita per il 14° anno consecutivo la convention internazionale dei fan di Bruce Springsteen. Titolo dell’edizione di quest’anno è “Take your best shot”, dal nuovo album Wrecking ball.
Tra concerti, mostre fotografiche, incontri con giornalisti e scrittori e tanta musica, questa 14a edizione celebrerà, in particolare, l’album Nebraska nel trentennale dell’uscita e darà spazio a due album controversi: Human Touch e Lucky Town. Sul palco 15 artisti, alcuni conosciuti altri meno, che si esibiranno in 4 location: Rockisland, Roadhouse, Bottega della Creperia e Palazzo del Podestà.

Il palco dei Glory Days, l’evento nato dalla passione di 5 amici per la musica di  Springsteen, è stato calcato in questi anni da molti artisti, tra cui Joe D’Urso e Vinicio Capossela.
Si svolge ogni anno in questo periodo che è vicino al compleanno di Springsteen, il 23 settembre.

Il programma:

Mercoledi 26 settembre: “Rock’n Roll High School”, una lezione di storia del rock tenuta da Luigi Bertaccini,  accompagnato dagli interventi musicali di Beppe Ardito, Lorenzo Semprini e Enrico Gardini. Si tiene al circolo Milleluci nel centro storico di Rimini alle 21.30.
Ingresso libero con tessera Arci.

Giovedi 27 settembre: una serata dal titola “Across the border” in compagnia del rocker svedese Hans Ludvigsson e dei riminesi Nashville Trio alla Bottega della Creperia (piazzetta Gregorio da Rimini) alle 21.30.

Venerdi 28 settembre
: “Voices from the road”, canzoni folk acustiche con il cantautore toscano Cesare Carugi e i riminesi Miami & the Groovers. Chiude la serata la band campana The Essential Band. Appuntamento al Rockisland di Rimini alle 21.30.

Sabato 29 settembre: è la giornata clou dell’evento. Si apre alle 10.30 con la partita di calcio tra fans sulla spiaggia 106 di Rivazzurra, seguita alle 16.30 da “A reason to believe: Nebraska 1982- 2012″, tributo all’album Nebraska al Palazzo del Podestà. Si esibiranno 11 artisti, guidati dalla voce dell’attore Antonio Vanzolini. Tra gli artisti sul palco, Riccardo Maffoni, Luca Casali, Daniele Rizzetto, Daniele Tenca, Dago Blues, Hernandez & Sampedro, Nashville Trio.
Il Palazzo del Podestà ospiterà anche la mostra fotografica “Like a vision. Bruce Springsteen e il cinema” sul rapporto tra Bruce Springsteen e il cinema e la presentazione del libro “All the way home” di Daniele Benvenuti.
Alle 20.00, infine, al Rockisland, avrà inizio una maratona live con il quartetto Dago Bluse, il duo Hernandez & Sampedro e Riccardo Maffoni, vincitore di Sanremo 2006.

Domenica 30: pranzo Glory Days 2012 al Roadhouse alle ore 12.00 e alle 14.00 “From Human touch to Lucky Town”, un omaggio ai due album con vari video live e il contributo di artisti a sorpresa.

Lunedi 1 ottobre: “Bonus Track” alla Bottega della Creperia con un unplugged (All the way home) di Hans Ludvigsson supportato da Alessio Raffaelli, Marco Ferri di Miami & the Groovers.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.

Lascia un commento

comments

Romina Balducci

Redattrice per Info Alberghi srl

No comments

Add yours