smiting-2014

Eppur si muove! Arriva lo Smiting 2014

Arriva lo Smiting Festival! Preparatevi, a Rimini, dal 5 al 12 aprile, per due settimane di fuoco! Cos’è lo Smiting? Musica, spettacolo, non-sense, ironia, cultura alternativa, teatro, fotografia, fumetti e altro ancora. Difficile dare una risposta univoca. Per inquadrarlo si potrebbe dire che i due grandi padrini del festival sono stati Freak Anthony degli Skiantos e il regista e membro dei Monty Python Terry Gilliam, ospite del festival nel 2011.

 

Eppur si muove. E’ questo il tema dell’edizione 2014. Eppur si muove. Cosa? Tante cose. Chi l’ha detto? Galileo, risponderanno tutti. Ma non è vero. O meglio, non è attestata. Il primo a mettere in bocca a Galileo queste parole è un suo lontano biografo: Giuseppe Baretti. Da qui, il passo alle citazioni vere e false, di cui la rete è piena, è breve. Fil Rouge di questo Smiting, allora, saranno proprio le frasi fatte, le bufale, le montature, le esagerazioni e tutto quello che gira attorno al verisimile, perché, per riprendere un’altra grandissima citazione: Il problema delle citazioni in Internet è che non puoi verificare la loro autenticità – Abramo Lincoln.

 

Christa Bell, David Lynch

Cinque le serate dello Smiting che si giocano tutte su toni diversi. Si comincia sabato 5 con un progetto internazionale: David Lynch presenta Chrysta Bell live (al Supercinema di Santarcangelo).

Sofisticata e sexy, Chrysta si inserisce nella tradizione delle muse musicali che hanno intrigato Lynch come Julee Cruise de “I segreti di Twin Peaks” e Rebekah Del Rio di “Mullholland Drive”. Un concerto unico, nelle onde di frequenza video e sonore, dal vivo, da un palco sì ma di un cinema. Assolutamente da non perdere (apertura porte ore 20.00)

 

Martedì 8 all’appuntamento Smiting Moving presso la Cineteca Comunale di Rimini, saranno proposti il film “Zoran, il mio nipote scemo” di Matteo Oleotto (2013), grande successo di critica e pubblico nella corsa verso la Biennale di Venezia e il cortometraggio del 2012 “La Sala” di Alessio Giannone prodotto da Comune di Bari – Apulia Film Commission.

 

Venerdì 11, l’appuntamento clou, la grande Notte degli Smiting Awards, gli Oscar dello Smiting al Teatro degli Atti della città. A precedere l’appuntamento, per una facoltativa cena poco impegnativa, alle 19.30 è proposto il Gnam Gnam Sm-eating, piatto unico ante-Smiting Awards all’Osteria il Mare in Piazza. Tutti invitati nel frattempo al Gran Galà con il mini-red carpet su cui sfilare ed essere oggetto di paparazzi. Il foyer del teatro accoglierà pubblico e artisti dalle 20.30, assieme ad esposizioni e installazioni virtuali e Rimini Net radio che trasmetterà in direta tutta la serata online.

Paolo Albani

Alle ore 21,30 comincia la serata degli Smiting Awards – I Premi in spettacolo di Smiting Festival, con la conduzione di Stefano Rossini e Marta Ileana Tomasicchio e la complicità, tra gli altri, di Alessandro Politi – Grande Mago, istrionico attore e comico, Alessio Giannone – Pinuccio, Carmine Stellaccio e la diretta radio su Rimini Net Radio, i misteriosi Free Burger, Mirco Gennari e molti altri . Saranno premiati anche i vincitori dei concorsi Non Sense Contest e Mi sono fatto da solo-Selfie. Le categorie complete e nomination dei Gran Premi Smiting Awards saranno al fumetto, alla musica, al cinema e alla… ‘patafisica, ospite, tra gli altri, l’artista e scrittore Paolo Albani.

 

Sabato 12 alle 17 la boutique 01Lola.com in Rimini ospita l’evento “Smiting Smart” con la presentazione della farmLab MakerRN sulle schede elettroniche Arduino, stampanti 3D e tecnologie per l’artigianato del futuro, con linguaggio accessibile a tutti.

 

Domenica 13 al Gate di via Tonini, chiusura del festival ricca di simboli e contenuti: “Eppur si muove – La cultura in tempo di crisi” con una staffetta ideale tra Smiting Festival e Cambia-Menti verso la Biennale del Disegno. Alle 18 parte l’inaugurazione della mostra “Eppur si muove” dell’artista riminese Mabel Morri che prende in prestito il titolo di Smiting Festival 2014. La mostra verrà ospitata fino a domenica 20 aprile nello spazio GATE, gestito dall’associazione culturale Cambia-Menti e inserita all’interno della Biennale del Disegno del Comune di Rimini nel circuito Open. All’appuntamento saranno presenti Manuel Morri, Daniele Canonici, Chiara Canonici, Francesca Romanelli e Glen Fappiano. Gli interventi di Simone Bruscia, Sonia Mariotti, Marta Ileana Tomasicchio e altri in progress. On air in diretta su Rimini Net Radio.

 

Per tutte le informazioni: www.smitingfestival.it

Lascia un commento

comments

Stefano Rossini

Giornalista freelance, si occupa di viaggi, itinerari, cultura (senza dimenticare l'aspetto enogastronomico), sociale e nuove tecnologie. Collabora con riviste italiane e internazionali, guide viaggi e portali web.

No comments

Add yours