Tribute to Michael Jackson all'Aquafan di Riccione

Tribute to Michael Jackson. All’Aquafan si celebra il mito di Jacko

Tribute to Michael Jackson all'Aquafan di Riccione

Michael Jackson, nell'interpretazione di uno zombie nel suo mitico video clip Thriller

Indimenticabile e indimenticato. Michael Jackson, scomparso nel 2009 in circostanze ancora da chiarire definitivamente non è mai stato dimenticato da suoi fan che in ogni angolo del mondo gli rendono omaggio con manifestazioni e tributi. Anche la Riviera, non manca di ricordare il grande cantante ballerino, icona pop degli anni ’80 e ‘90, autore e interprete delle canzoni che hanno fatto scatenare in pista milioni di persone e commosse altrettante con ballate nostalgiche. L’appuntamento è all’Aquafan di Riccione domenica 30 giugno con il Tribute to Michael Jackson. Una giornata di musica e danza con il contributo e la presenza del fans club ufficiale dell’artista in Italia: Michaelmania.

Dal programma, segnaliamo

10.00 – nell’ingresso del parco (piazza) il primo tributo con la musica dei Jackson Five, il gruppo “di famiglia” di cui Michael è stato parte sin dalla tenera età
12.00 – esibizione dei ballerini sul viale grande. Sulle note delle canzoni che hanno rivoluzionato il pop mondiale
14.15 – maxi onda Jackson con sorpresa
16.00 – un ballo collettivo nella pista dove si svolgono gli Schiuma Party.
Nel corso della giornata ci saranno diverse incursioni, sorprese e diverse animazioni in tema. Il divertimento è assicurato.

Qualche curiosità su Michael Jackson
Nato nel 1958, il suo secondo nome e Joseph. Ha venduto un miliardo di dischi nel mondo, traguardo che lo ha fatto entrare nel Guinness dei Primati. Alla sua prima apparizione sul palco aveva appena 5 anni, e già era il leader della band di famiglia. Suo anche il primato di aver dato i natali all’album più venduto della storia della musica: Thriller. Con questo album ha vinto 8 Grammy (Oscar della musica) e con il singolo Thriller, ha realizzato uno dei video musicali più belli della storia della musica nel mondo, con lo stesso Michael che si trasforma in uno zombie per ballare una mitica coreografia, accompagnato da altri zombie. Il video è stato girato da  John Landis. Un mostro sacro degli zombie e dei mostri…

 

Lascia un commento

comments

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours