Ricordi in soffitta? Si grazie, a noi piace viaggiare nel tempo e scambiarci “cose” tra Riccione e Santarcangelo

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 1 Flares ×

Riccione in soffitta

Ricordi in soffitta? E quanti di noi non ne hanno? E quanti di noi se ne vogliono liberare? Nasce così l’idea di questo bizzarro mercatino dell’usato che si svolge da anni a Riccione. Il prossimo appuntamento è quello di domenica, 6 maggio dalle 10 alle 19 nella centralissima e glamour viale Ceccarini, dove le vetrine più luccicanti si confronteranno con il retrò e l’antico. Una bella commistione, no?

Utili o meno, gli oggetti, gli indumenti “dell’usato” si possono comprare o semplicemente scambiare con i “ricordi” di qualcun altro. Un vero paradiso per i collezionisti e per gli hobbisti che tra le bancarelle di viale Ceccarini troveranno dischi, francobolli, monete, cartoline, mobili e oggetti contadini e tanto altro. Novità della nuova edizione è l’area dedicata ai giocattoli.

E per i collezionisti più incalliti segnaliamo Vint&Glam a Santarcangelo. La giornata è la stessa, domenica 6 maggio: passeggiatina da Riccione a Santarcangelo e ci si trova immersi in un altro paradiso delle cose “perdute nel tempo”. La location è quella della centralissima piazza Ganganelli. Qui tra bancarelle di antiquariato si troveranno anche degli spazi per il vintage coniugato in chiave glamour. Tutte le donne appassionate di abiti e accessori anni ’60 e ’70 si potranno sbizzarrire… tra ricordi in soffitta e glamour viaggi nel tempo.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Vota questo articolo:
Valutazione: 0.0/10

Lascia un commento

comments

Angela De Rubeis

Giornalista, laureata in comunicazione e giornalismo. Si occupa di viaggi e culture altre, consigli più o meno utili e indicazioni "popolane". Redattrice per Info Alberghi srl.

No comments

Add yours

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 1 Flares ×