9° Memorial Marco Pantani: in Romagna sulle orme del Pirata

Il Pirata Marco PantaniDa Cesena a Cesenatico passando per Borello, Longiano e Savignano sul Rubicone. 184 km di curve, salite e discese per ricordare Marco Pantani, il grande ciclista italiano scomparso prematuramente il 14 febbraio 2004.
Vincitore del Tour de France nel 1998 e ultimo ciclista ad aver vinto nello stesso anno Tour de France e Giro d’Italia, Pantani lascia dietro le ruote della sua bici una scia di ricordi indelebili, soprattutto nella mente di chi lo ha amato come sportivo e come uomo.

È il 15 settembre la data da segnare in agenda: in questa giornata si svolgerà il 9° Memorial Marco Pantani, la gara ciclistica inserita nel calendario dell’UCI (Unione Ciclistica Internazionale), dedicata al Pirata.

La corsa partirà alle 11.00 da Cesena per tagliare il traguardo a Cesenatico, città dove Pantani nacque il 13 gennaio 1970.
Il percorso toccherà la salita di Monte Vecchio, Borello dove si trova il monumento a Pantani, San Carlo, Carpineta, Calisese, Longiano, Savignano sul Ribicone. A Cesenatico, infine, i partecipanti si troveranno a percorrere 4 volte un circuito che terminerà in piazza Marconi decretando il vincitore della gara.

A contendersi la vittoria, 24 squadre professionistiche composte da 8 corridori ciascuna, provenienti da 35 stati del mondo.

Il Memorial Marco Pantani è una gara a tutti gli effetti ma anche un modo per incontrarsi e viaggiare insieme nella memoria, alla ricerca delle orme del campione e dell’uomo.

Orme incancellabili e una personalità complessa.
Egli stesso scriveva: “A volte chiudiamo gli occhi perché la realtà non ci piace…
Se però smettiamo di comunicare, non riusciamo più ad assaporare la vita e a scrivere la nostra storia”.

Lascia un commento

comments

Romina Balducci

Redattrice per Info Alberghi srl

No comments

Add yours